lontani eppur vicini…

resistencia.jpg

 

 

 

 

Tre mesi fa mi dicesti che ci saremmo risentiti a settembre.

Il primo ottobre ti ho inviato un sms con l’alba chiedendo il permesso di chiamarti. Alla fine sono riuscita a parlarti e ho scoperto che sono l’unico angolo del tuo passato con cui proprio non riesci a fare i conti. Non riesci ad incontrarmi, a parlarmi, devo aspettare che tutto torni alla normalità. Come faccio a spiegarti che la normalità, forse, diviene, un peso più leggero da affrontare se si è in due? Come posso spiegarti che ti amo proprio per come sei, che non vedo in te il fallito, l’uomo senza speranze che tu vedi allo specchio? L’amore è davvero un dono, il più bello e quando incontri una coppia che si ama davvero, nel bene e nel male, in salute ed in malattia, non puoi che invidiare il loro spicchio di paradiso.

Ti aspetterò, forse non per sempre, ma ti aspetterò perchè sei la stella polare della mia vita.

lontani eppur vicini…ultima modifica: 2009-10-19T15:04:05+00:00da lucyinthestars
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento